Una domanda?
Bisogno di aiuto?

Eventi

Living Lab: Il recupero del carbon block da filtri esausti: un’opportunità reale per lo stoccaggio di idrogeno

Data inizio: 10 Dicembre 2021 - Data fine: 10 Ottobre 2021
On-line

altri eventi

L’ingresso dell’idrogeno nel panorama industriale è fortemente ostacolato dalla sua bassa densità che ne rende estremamente dispendioso lo stoccaggio in elevate quantità. Da anni si propone di risolvere il problema attraverso l’utilizzo di materiali porosi capaci di contenere idrogeno in quantità molto superiori rispetto a una normale bombola, ma finora nessuno di essi si è rivelato pronto per la scala industriale.

In questo progetto di ricerca, svolto dal dott. Gabriele Merlin del gruppo della prof.ssa Antonella Glisenti, sono stati sviluppati nuovi materiali adatti allo stoccaggio di idrogeno a partire da una materia prima economica e di seconda generazione: il carbon block da filtri esausti.

L’utilizzo di materie prime abbondantemente disponibili, assieme a processi di trasformazione semplici ed industrialmente scalabili, rendono questi materiali ottimi candidati per l’ingresso in campo industriale con primo obiettivo i serbatoi per mobilità leggera a idrogeno.

All’innovazione scientifica deve però accompagnarsi un opportuno panorama industriale che ne sappia cogliere i frutti. Al Living Lab interverranno quindi voci importanti dal panorama industriale locale, per spiegare le aspettative delle aziende del territorio verso l’idrogeno e i piani per l’implementazione dei nuovi sistemi basati su di esso.

Non perderti la presentazione del nostro specialista Andrea Zappavigna "L’importanza delle isoterme di adsorbimento in campo industriale" alle ore 17.10 di Venerdì 10/12

Link per iscriversi https://unipd.zoom.us/j/3699805460#success