Una domanda?
Bisogno di aiuto?

PRODUCT FINDER

Cerca per

Settore

Cerca per

Applicazione

Cerca per

Materiale

approfondimento

La tecnologia Microfluidizer™ per la produzione di Cannabis

La biodisponibilità della cannabis può variare dal 2 e al 56% se assunta fumandola. Nel caso invece della somministrazione diretta per via orale dell’olio grezzo o non incapsulato, ad esempio mangiando dei biscotti, si riduce al 6-20%. Inoltre l’effetto può essere ritardato fino a 60 minuti, e il picco di effetto massimo viene raggiunto solo dopo ore dalla digestione.
Il problema della scarsa biodisponibilità, può essere superato grazie all'incapsulamento o la formulazione in nano-emulsioni. È stato dimostrato in effetti che la biodisponibilità può essere incrementata fino al 50-75% con le nano-formulazioni. La tecnologia Microfluidizer è l’unica tecnica in grado di creare nano-emulsioni o incapsulamenti che rispondono in modo efficace alla problematica sopra esposta.

Evento

Preparatevi...

...Desktop SEM will never be the same again...

NEW: Phenom Pharos Desktop SEM.

Resolution. Re-imagined.

approfondimento

Caratterizzazione di nanoparticelle d’oro con tecnica MADLS, riducendo la necessità di analisi al TEM

Chi produce nanoparticelle d’oro, o più generalmente chi desidera produrre campioni monodispersi sia in termini di dimensione che di forma, spesso deve usare tecniche di caratterizzazione ad alta risoluzione come il TEM (Transmission Electron Microscopy). L’azienda inglese particle Works (marchio della Blacktrace Holdings Ltd) produce nanoparticelle d’oro che devono essere altamente monodisperse e identiche da un lotto all’altro, come prima tecnica per il controllo qualità usano il TEM che si rivela dispendioso in tempo e costoso, e necessità di un utilizzatore esperto per svolgere le analisi. Hanno testato, in collaborazione con la Malvern Panalytical, la tecnica MADLS in parallelo con il TEM e lo studio ha dimostrato che l’analisi MADLS può perfettamente essere utilizzata in controllo qualità come primo screening rapido dei campioni, riducendo nel caso di campioni non in specifica la necessità di un’analisi al TEM.

Video

Kinexus +, il reometro rotazionale facile da usare...ma non solo

Nanosight, dimensione e concentrazione di particelle, anche in fluorescenza!

FT4 Powder Rheometer® per caratterizzare tutti i comportamenti legati a movimentazione e stoccaggio delle polveri

Mastersizer 3000, il granulometro laser di riferimento

Phenom XL, il SEM 'personale' ideale sia per QC che R&D

Zetasizer Nano, scopri come migliorare la stabilità delle tue dispersioni